Pizzaiolo

Pizzaiolo

By Inter | Guadagnare | 30 May 2020


Cosa Fa il Pizzaiolo e Come Diventarlo (Mansioni e Competenze)

 

Scopri le offerte di lavoro per Pizzaiolo

 

Descrizione del Lavoro di Pizzaiolo

 

Il pizzaiolo è il professionista specializzato nella preparazione della pizza - dalla scelta degli ingredienti fino alla farcitura e alla cottura in forno.

 

Vediamo più in dettaglio cosa fa il pizzaiolo:

 

La lavorazione della pasta della pizza costituisce il momento più delicato del processo, in quanto determina direttamente la qualità e la digeribilità della pizza. Per questo motivo il pizzaiolo deve scegliere il tipo di farina adeguato, gestire il dosaggio degli ingredienti (farina, acqua, sale e lievito), la manipolazione e i tempi di lievitazione per ottenere un impasto dello spessore e consistenza desiderati, e in quantità sufficienti in base alle necessità di produzione o alla clientela prevista.

Una volta pronto l'impasto, bisogna stendere la pizza - nelle teglie oppure in forma tonda - e farcirla: gli ingredienti di base tradizionali sono pomodoro, formaggio (mozzarella) e olio, ma poi se ne possono aggiungere molti altri in base al tipo di pizza richiesta dal cliente (prosciutto, verdure, funghi, cipolle, tonno...), in base alle stagioni e al menù proposto.

Un altro compito molto importante del pizzaiolo è gestire la cottura della pizza in forno (forno a legna, come vuole la tradizione, oppure forno elettrico o a gas), curando i tempi e la temperatura per sfornare pizze gustose.

Il mestiere presuppone quindi grande abilità tecnica per impastare, stendere e cuocere pizze di qualità - senza trascurare l'aspetto estetico e la presentazione.

Oltre a fare la pizza e altri snack come pizzette, focacce, calzoni, piadine e panzerotti, il pizzaiolo è responsabile della cura dell'area di lavoro, ovvero la zona impasti (il bancone del pizzaiolo, solitamente in marmo, dove si impasta e si stende la pizza) e la zona forno. Deve assicurarsi che sia sempre pulita e in condizioni ottimali, nel rispetto delle norme igieniche vigenti, e occuparsi della manutenzione ordinaria del forno e degli strumenti di lavoro (come ad esempio le affettatrici).

Inoltre, a seconda del contesto, al pizzaiolo possono essere affidati diversi altri compiti gestionali: selezionare e ordinare le materie prime e gli ingredienti freschi o surgelati, scegliere i fornitori, gestire gli approvvigionamenti e la conservazione delle scorte alimentari in magazzini e celle frigorifere, determinare il costo delle preparazioni e di conseguenza il prezzo delle pizze.

Un pizzaiolo potrebbe anche essere addetto alla vendita della pizza, ad esempio in fast food, in negozi e catene di pizza al taglio, nei banconi panetteria/pizzeria nei supermercati. Si occupa quindi di prendere le pizze dal forno, di tagliarle e di servire la pizza al banco. Cura gli spazi espositivi, si assicura di evadere gli ordini dei clienti in tempi rapidi ed effettua le operazioni di cassa. Se necessario, assiste la clientela fornendo tutte le informazioni richieste sugli ingredienti e sulle caratteristiche dei prodotti in vendita.

 

Un pizzaiolo lavora in locali come pizzerieristoranti-pizzerie o pizzerie d'asporto, ma anche nei ristoranti di hotel e navi da crociera, e in altre strutture della ristorazione che offrono la pizza nel proprio menù, ad esempio fast food, bar e mense. I pizzaioli lavorano anche nei punti vendita di pizza al taglio, come le panetterie o il banco pane e pizza all'interno della GDO.

Un'altra opportunità di impiego è costituita dalle aziende alimentari che producono pizza industriale, ad esempio pizze precotte e surgelate. In questo caso, il pizzaiolo lavora su impianti automatici e semiautomatici con impastatrici e forni industriali per la produzione di pizze e altri prodotti affini.

 

Fare il pizzaiolo è molto impegnativo: i carichi di lavoro sono intensi, concentrati nelle fasce orarie dei pasti, quando l'affluenza è maggiore. L'attività si svolge in piedi per parecchie ore di fila, esposti ad alte temperature e ai rischi del mestiere come ustioni e tagli. Al pizzaiolo è richiesta la capacità di lavorare con professionalità anche sotto pressione, e spesso sotto gli occhi dei clienti: infatti in molte pizzerie bancone e forno sono a vista.

Per quanto riguarda gli orari di lavoro, può essere richiesta la disponibilità a lavorare su turni, oppure solo alcune ore o giorni durante la settimana: ad esempio la sera e nei weekend. Ci sono poi offerte di lavoro stagionale, in cui si cercano pizzaioli per la stagione estiva o invernale.

 

Ricerche di lavoro simili: Aiuto PizzaioloApprendista PizzaioloPizzaiolo Aiuto CuocoPizzaiolo Fine SettimanaPizzaiolo Forno LegnaPizzaiolo Part TimePizzaiolo SeralePizzaiolo StagionalePizzaiolo Stagione EstivaPizzaiolo Vitto Alloggio

 

How do you rate this article?

0



Guadagnare
Guadagnare

Mi piace guadagnare soldi senza investire

Send a $0.01 microtip in crypto to the author, and earn yourself as you read!

20% to author / 80% to me.
We pay the tips from our rewards pool.